Fondo Indennizzo Risparmiatori: domande entro il 18 giugno

Ultimi giorni per i risparmiatori che intendono presentare domanda di indennizzo per l’investimento in azioni o obbligazioni delle banche in liquidazione coatta amministrativa coinvolte nel fallimento del 2017 .

Lo ricorda Adiconsum su informazione di CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) , specificando che in attesa della predisposizione del piano di riparto può essere corrisposto un anticipo nel limite massimo del 40% dell’importo dell’indennizzo deliberato dalla Commissione Tecnica a seguito del completamento dell’esame istruttorio.

Il 40% dell’importo dell’indennizzo deve intendersi calcolato sul 30% previsto per le azioni e sul 95% previsto per le obbligazioni.

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511