Dal 3 giugno ANOLF in campo per la regolarizzazione
TORNA INDIETRO

Dal 3 giugno ANOLF in campo per la regolarizzazione

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 30 Maggio 2020

Da mercoledì 3 giugno ANOLF Brescia sarà a disposizione dei cittadini che intendono approfittare della possibilità di regolarizzare la loro posizione lavorativa e sociale.

Per garantire il massimo della sicurezza di tutti, gli accessi alle sedi Cisl avvengono esclusivamente su appuntamento che per l’ANOLF si possono fissare chiamando il numero 030 3844 710.

 

REGOLARIZZAZIONE SOLO PER AGRICOLTURA E LAVORO DOMESTICO

“L’edizione 2020 della regolarizzazione – spiega il presidente di ANOLF Brescia, Giovanni Punzi – apre le porte solo a due categorie di cittadini: braccianti agricoli (agricoltura, allevamento e zootecnia, pesca/acquacoltura) e lavoratori domestici (assistenza alla persona e lavoro domestico)”.

 

COSA PUÒ FARE IL LAVORATORE

La regolarizzazione può essere attivata direttamente dal cittadino straniero, con permesso di soggiorno scaduto dal 31 ottobre 2019. Il cittadino straniero può presentare domanda per ottenere un permesso temporaneo per la ricerca di lavoro della durata di sei mesi, valido solo in Italia. Questo permesso è convertibile in un permesso di lavoro, se il cittadino straniero viene assunto durante i sei mesi di validità del permesso e dimostra lo svolgimento di una attività lavorativa nei settori interessati dalla norma (agricoltura, assistenza alla persona e lavoro domestico).

 

COSA PUÒ FARE IL DATORE DI LAVORO

I datori di lavoro possono assumere un cittadino straniero presente sul territorio nazionale alla data dell’8 marzo 2020 o dichiarare la sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare – in corso – con cittadini italiani o stranieri. Per chi ha già un valido permesso di soggiorno, questa procedura implica solo la regolarizzazione lavorativa. Per chi non ha il permesso di soggiorno valido, l’assunzione e la regolarizzazione lavorativa consentiranno di accedere – alla conclusione dell’iter – al permesso di soggiorno.

 

DOMANDE ON LINE CON L’AIUTO DI ANOLF

Sia i lavoratori che i datori di lavoro interessati all’emersione possono presentare domanda, on line – non ci sono kit o moduli da ritirare – dal 1° giugno al 15 luglio.

 

con il dettaglio dei costi che devono sostenere i datori di lavoro o il cittadino per chiedere la regolarizzazione, i documenti necessari, le info per prenotare l’appuntamento presso l’ANOLF.