Piazza Loggia, il grande striscione sindacale: memoria sempre

Sopra le arcate del porticato di Piazza Loggia è stato sistemato oggi pomeriggio il grande striscione delle organizzazioni sindacali dei Pensionati bresciani che sintetizza il senso di tutto ciò che domani accadrà nel 46° anniversario della strage.

Con il suo forte messaggio – “Noi non dimentichiamo” – rinnova di anno in anno l’impegno per la memoria del mondo del lavoro bresciano.

 

46° anniversario della strage

Ai lati della scritta le due date, 1974-2020, a dire che il tempo passa inesorabilmente ma non il ricordo di quella piovosa mattina di maggio di 46 anni fa che ha così profondamente segnato la storia della nostra città con le otto vittime della bomba che i fascisti fecero esplodere durante una manifestazione sindacale unitaria e mentre dal palco stava parlando Franco Castrezzati.

 

Giulietta, Livia, Euplo, Luigi, Bartolomeo, Alberto, Clementina, Vittorio

I nomi delle vittime della strage sono incisi nella stele che sta proprio sotto lo striscione dei Pensionati Cgil Cisl Uil: Giulietta Banzi Bazoli, Livia Bottardi Milani, Euplo Natali, Luigi Pinto, Bartolomeo Talenti, Alberto Trebeschi, Clementina Calzari Trebeschi, Vittorio Zambarda.

 

 

 

Etichette:

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511