Le “Cliniche legali” in aiuto a cittadini e consumatori

La “Clinica legale” è un laboratorio in cui gli studenti di Diritto, sotto la supervisione dei loro docenti, prestano un servizio gratuito di informazione, di assistenza e di consulenza legale alla comunità locale.

Quella dell’Università degli Studi di Brescia ha lavorato in queste ultime settimane sui “provvedimenti presi dal Governo a partire dal 23 febbraio2020 per consentire a cittadini e consumatori di affrontare l’attuale situazione di straordinaria necessità” determinata dal Covid-19.

Il lavoro si è concretizzato in una serie di approfondimenti tematici (Viaggi e vacanze ai tempi del Covid-19: trasporti; soggiorni; pacchetti vacanze; viaggi e iniziative di istruzione – Biglietti e abbonamenti – Rette scolastiche – Canoni di locazione – Assicurazioni e bollo auto) scritti in maniera rigorosa ma comprensibile anche ai non addetti ai lavori.

 

ADICONSUM: UN OTTIMO LAVORO CHE VALE LA PENA DIFFONDERE

Abbiamo ricevuto anche noi questo contributo dall’Università – spiega Giuseppe Vilardi, responsabile di Adiconsum, l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl – è ci sembra importante contribuire alla sua diffusione, sia per la qualità del lavoro che è stato svolto sia perché risponde davvero a tante delle domande che sorgono spontanee nella situazione che stiamo vivendo”.

 

 

 

 

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511