Effetto Covid-19 sulla cassa integrazione in Lombardia: +184% rispetto al 2010

Le ore complessivamente richieste di cassa integrazione (ordinaria, straordinaria e in deroga) nel bimestre marzo-aprile 2020 sono il 184,1% di quelle richieste nel primo trimestre 2010. In particolare le ore richieste di cassa integrazione ordinaria nel bimestre marzo-aprile 2020 sono il 302,9% di quelle richieste nel quarto trimestre del 2009.

E’ quanto emerge dall’edizione straordinaria del Bollettino a cura dell’Osservatorio Cassa integrazione guadagni della Cisl Lombardia, che ha messo a confronto i dati Inps relativi al bimestre marzo-aprile 2020 con il quarto trimestre del 2009 (quello con il numero maggiore di ore nella gestione Cigo durante gli anni della crisi) e il primo trimestre 2010 (quello con i valori totali di Cig più alti).

 

 

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511