50 anni di Statuto dei lavoratori. Furlan: “Una svolta”

Il quotidiano “Avvenire” ospita oggi un intervento del segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione dei 50 anni dallo Statuto dei lavoratori.

“Lo Statuto – scrive la sindacalista – fu indubbiamente una svolta per le relazioni industriali e la democrazia sindacale, frutto di anni di lotte operaie aspre per l’affermazione di diritti fondamentali ed il rispetto della dignità del lavoro.

Oggi molte cose sono cambiate negli assetti economici e nel mondo produttivo. È emersa sempre più in questi anni l’esigenza di proteggere tutte le forme di lavoro, soprattutto quelle più flessibili ed atipiche, di garantire una giusta tutela ad ogni persona che lavora. Offrire, insomma, una vera sicurezza economica e professionale ai lavoratori per tutto l’arco della loro vita”.

 

 

Etichette: , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511