Il Vescovo per il mondo del lavoro: “Che nessuno resti indietro”

Oggi pomeriggio il Vescovo di Brescia, mons. Pierantonio Tremolada, ha camminato per le vie del centro cittadino portando la Reliquia della Croce e sostando in sette punti simbolici (piazzetta Vescovado, corso Zanardelli, piazza Vittoria, piazza Loggia, cortile del Broletto, piazza Paolo VI) con una speciale intenzione di preghiera. Quella in piazza Vittoria è stata per il lavoro.

Il Vescovo aveva invitato imprenditori, commercianti e Cisl bresciana ad essere presenti con un loro rappresentante; per la Cisl c’era Valter Chiocci.

 

Al primo posto la vita e la dignità della persona

“Questa emergenza sanitaria ha messo in difficoltà le relazioni economiche e commerciali – è stato detto nella preghiera – e rischia di creare nuovi poveri. Ma l’epidemia ci sta anche insegnando che al primo posto c’è sempre la vita e la dignità della persona. Per questo chiediamo ispirazione per l’impegno, la concretezza e lo spirito solidale dei bresciani, perché nel momento della ripartenza nessuno resti indietro”.

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511