L’Inps segnala una truffa via sms sulle domande Covid-19

Ci sono dei truffatori che stanno inviando ai nostri numeri telefonici degli SMS in cui spacciandosi per l’Inps invitano a cliccare su un link per aggiornare la propria domanda COVID-19.  Non bisogna assolutamente cascare nella trappola, perché si tratta di un  software dannoso.

L’Inps ribadisce che non sono messaggi inviati dall’istituto. L’unico accesso ai servizi Inps è dal sito istituzionale.

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511