Coronavirus: mascherine e approssimazione comunicativa. Una nota First e Slp

First Cisl (bancari e assicurativi) e Slp Cisl (postali) precisano in una nota stampa una comunicazione imprecisa a proposito delle mascherine per proteggere se stessi e gli altri dai rischi del contagio da Covid-19 .

Apprendiamo da organi di stampa – scrivono – che i cittadini, a partire da domani, potranno ritirare gratuitamente le mascherine nelle tabaccherie, nelle poste, nelle banche, nei supermercati, nei posti in cui si va più spesso.

First e Slp Cisl Lombardia ricordano a tutti che:

  • l’accesso alle filiali bancarie è possibile solo su appuntamento e per operazioni urgenti;
  • l’accesso agli uffici postali è possibile solamente ad un persona per  volta per servizi essenziali di carattere urgente e non rinviabile;
  • la distribuzione non avverrà nelle agenzie e negli uffici postali ma, presumibilmente, in prossimità delle stesse, da parte della Protezione Civile;
  • la scelta responsabile di dotarsi delle mascherine non si deve trasformare in un’occasione per provare ad accedere senza appuntamento e necessità alle filiali e agli uffici postali;
  • sono vietati gli assembramenti nei luoghi pubblici, nel rispetto dell’ordinanza regionale, con ammende fino a 5.000 eurio nel caso di violazione.

Nell’attesa di indicazioni operative più precise sulla distribuzione, riteniamo fondamentale dare un’informazione corretta per evitare inutili e ulteriori rischi alla popolazione o discussioni con gli addetti alle attività indicate, che si attengono scrupolosamente alle istruzioni aziendali e alle disposizioni regionali e governative per la gestione dell’emergenza”.

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511