Il Decreto “Cura Italia”. Newsletter 25-2020

Il Decreto “Cura Italia” varato dal Governo per far fronte alle ricadute sociali dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, include voucher per baby-sitter (fino a 600 euro) e congedi retribuiti fino a 15 giorni per genitori lavoratori dipendenti con figli sotto i 12 anni. Sospende l’invio delle cartelle di pagamento e degli altri atti di riscossione nei confronti dell’agenzia delle entrate per l’intera durata dell’emergenza Coronavirus. Proroga al 31 agosto la validità dei documenti di riconoscimento e di identità scaduti o in scadenza dopo l’entrata
in vigore del decreto.

Etichette:

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511