Iveco, fermo di una settimana per la sanificazione degli ambienti

È stato raggiunto alla Iveco di Brescia un accordo tra azienda e rappresentanze sindacali sulla chiusura della fabbrica fino al 20 marzo.

Lo stop all’attività– spiega una nota della Segreteria provinciale della Fim Cisl – consentirà all’azienda di procedere ad una completa sanificazione degli ambienti ed una riorganizzazione del lavoro in base alla nuova emergenza sanitaria.

Verranno utilizzati tutti quegli ammortizzatori che eventualmente saranno messi a disposizione per l’emergenza sanitaria; se ciò non fosse possibile si utilizzeranno ferie e permessi annui retribuiti su base collettiva.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511