Restrizioni alla mobilità, alcune sedi Cisl chiuse a partire da oggi

Il doveroso rispetto delle restrizioni alla mobilità definite dall’ultimo decreto del Governo ci impongono, a partire da oggi, di chiudere alcune delle nostre sedi decentrate”. Lo scrive in una nota il segretario generale della Cisl di Brescia Alberto Pluda. “Gli operatori che ne garantisco l’accoglienza e gli sportelli, dal Patronato INAS al CAF Cisl, non possono infatti raggiungere gli uffici Cisl sul territorio”.

 

 

Fino a diversa comunicazione resteranno dunque chiuse le sedi Cisl di

  • MANERBIO (nella foto il giorno dell’inaugurazione)
  • DESENZANO
  • ORZINUOVI
  • MONTICHIARI
  • PALAZZOLO

Da oggi, inoltre, a

  • Edolo
  • Breno
  • Vobarno
  • Vestone
  • Lumezzane
  • Rovato

non ci sarà la presenza dell’operatore del Patronato INAS.

 

IL GRAZIE DEL SEGRETARIO GENERALE AGLI OPERATORI CISL

Colgo l’occasione – conclude il segretario provinciale della Cisl – per ringraziare tutti coloro che nonostante la gravità del momento, stanno garantendo con profondo senso del dovere, con professionalità, impegno e dedizione il servizio alle persone che si presentano nella sede di via Altipiano d’Asiago 3 a Brescia e in quelle ancora aperte sul territorio. La difficoltà del momento conferma il valore del presidio assicurato dalla Cisl, a tutela dei diritti delle persone”.

 

Etichette: , , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511