Rinviato lo sciopero nazionale della scuola del 6 marzo

Maddalena Gissi, segretario generale Cisl ScuolaNon si effettuerà lo sciopero del mondo della scuola indetto per il 6 marzo. Lo hanno deciso le organizzazioni sindacali in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso e in risposta all’appello diffuso nelle ultime ore dalla Commissione di garanzia di non effettuare le agitazioni già indette in diversi settori lavorativi.

In questa fase così delicata – si legge in una nota sindacale – non possiamo non tenere conto dell’emergenza in atto. Da qui la decisione di non effettuare le azioni di sciopero, pur rimanendo confermate tutte le ragioni della loro proclamazione. Ci aspettiamo dal Ministro analogo senso di responsabilità con la riapertura di un confronto nel merito di decisioni che confliggono con le nostre richieste e con le intese sottoscritte fra sindacati, Governo e Amministrazione”.

 

 

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511