Coronavirus (4). Cgil Cisl Uil Lombardia, incontro in Regione

La Presidenza della Giunta Regionale incontra domani, lunedì 24 gennaio, i segretari generali di Cgil Cisl Uil. L’incontro è stato sollecitato dai sindacati a seguito della manifestazione e dell’estensione di contagi dovuti al Coronavirus in alcune zone della Lombardia.

Cgil, Cisl e Uil Lombardia ritengono sia necessario dare la più immediata, diffusa ed esaustiva informazione ai lavoratori e alle lavoratrici che – in base alle ordinanze già emesse e a quelle che si rendesse necessario emettere nelle prossime ore – a partire da lunedì non dovranno recarsi al lavoro per un tempo ad oggi indeterminato; dall’altro di istituire con urgenza un tavolo per condividere, anche con le associazioni imprenditoriali, gli strumenti ordinari e straordinari più idonei per la gestione dell’emergenza lavorativa, che si aggiunge a quella sanitaria.

 

STOP AD ASSEMBLEE E MANIFESTAZIONI

“Nel contempo – scrivono in una nota i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil Lombardia, Elena Lattuada, Ugo Duci e Danilo Margaritella – riteniamo che, come Cgil, Cisl e Uil sia necessario adottare comportamenti e azioni uniformi in merito alle diverse attività sindacali che le categorie e i territori mettono in campo. A tal fine invitiamo tutte le strutture a valutare l’opportunità di non convocare né indire assemblee, attivi, manifestazioni, presidii e quant’altro, che non siano assolutamente necessarie e urgenti. Questo ovviamente vale in maniera tassativa e inderogabile per le zone oggetto delle ordinanze restrittive”.

 

GRATITUDINE E VICINANZA AI LAVORATORI DEI SERVIZI SANITARI

Cgil, Cisl e Uil Lombardia esprimono la loro vicinanza, la solidarietà e la gratitudine a tutti i lavoratori e le lavoratrici che operano nei servizi sanitari, comunali, di emergenza urgenza e protezione civile che, in queste ore, sono in campo con professionalità e dedizione per fronteggiare le conseguenze dell’emergenza sanitaria che ha colpito alcune zone della nostra regione.

 

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511