Coronavirus (1). Furlan: un piano nazionale di informazione
TORNA INDIETRO

Coronavirus (1). Furlan: un piano nazionale di informazione

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Febbraio 2020

“Un piano nazionale di informazione per prevenire la diffusione nei luoghi di lavoro” del coronavirus e per dare ” sostegno alle attività economiche”. Lo chiede Annamaria Furlan, segretario generale della Cisl, riaffermando il ruolo delle le parti sociali e il loro contributo attivo e responsabile in questo momento di emergenza nel paese.

È il momento dell’unità – aggiunge la leader della Cisl – Furlan – ed è per questo che è necessario che sia il Governo a fare chiarezza sulla situazione”, perché “occorrono anche ammortizzatori sociali per sostenere le imprese italiane in difficoltà, per contrastare gli effetti negativi del coronavirus sulla nostra economia, sulle produzioni e sull’occupazione”.

“Dobbiamo dare tutti – conclude Annamaria Furlan – un contributo straordinario in questo momento di emergenza nazionale”.