Terrot Italy in liquidazione. Via ai licenziamenti. Fim Cisl: inaccettabile

Rabbia e sconcerto tra i 36 dipendenti della Terrot Italy srl di Cazzago San Martino, azienda di un gruppo tedesco che costruisce macchine tessili, dopo la messa in liquidazione della società e la conseguente apertura della procedura di licenziamento collettivo.

“Eravamo e siamo consapevoli della situazione di difficoltà aziendale – hanno dichiarato i lavoratori – ma la decisione dell’impresa è arrivata come un fulmine a ciel sereno”.

Fim Cisl ha chiesto un incontro urgente alla direzione aziendale e proclamato lo stato di agitazione. Oggi i lavoratori hanno scioperato per otto ore allestendo un presidio davanti ai cancelli della fabbrica.

Etichette: , , ,