Giorno della Memoria: alla Cisl lo spettacolo teatrale “L’Austriaca”

Foto di scena de 'L'Austriaca'Presentato in Palazzo Loggia il programma delle iniziative per il 27 gennaio, Giorno della Memoria, dedicato ogni anno alle vittime dei campi di concentramento nazisti e al ricordo di coloro che si opposero al regime.

 

QUI il calendario dettagliato

 

Alle organizzazioni sindacali si deve l’organizzazione della tradizionale fiaccolata che alle 17.30 muoverà da Borgo Trento per raggiungere il monumento di Piazza Militari Bresciani Caduti nei lager con la commemorazione davanti al monumento degli ex internati, con le testimonianze di Antonio Trebeschi e Anna Milani.

 

RICORDARE IL PASSATO PER RIFLETTERE SUL PRESENTE E IL FUTURO

CISL Brescia, con la collaborazione del Coordinamento Donne dell’organizzazione, quello delle Pensionate Fnp e della Cisl Scuola, promuove inoltre il 5 febbraio, nell’Auditorium della sede cittadina di via Altipiano d’Asiago, lo spettacolo teatrale “L’Austriaca”, scritto e interpretato da Sabine Liselotte Uitz.

 

 

Ragazze divenute donne nell’Europa posta fra le due guerre, toccate dal nazifascismo in modo differente poiché diverse erano le realtà di appartenenza, ma sempre con un portato di sofferenza.

Un’anziana signora, chiamata “l’austriaca”, si ricorda della sua amica ebrea Lea Winterfeld e del suo tradimento verso di lei: fa i conti con il suo passato, essendo stata per tanti anni un fanatico membro della Gioventù Hitleriana, Hitlerjugend. Un’altra donna, la narratrice della storia dell’anziana, racconta invece di suo nonno nazista e di come si sentisse sola in una famiglia che tollerava e accettava comportamenti razzisti.

 

Lo spettacolo verrà proposto alle ore 10 di mercoledì 5 febbraio, aperto ad un gruppo di studenti delle classi quarte delle scuole superiori e a tutti coloro che vorranno partecipare; ingresso gratuito.

 

Etichette: , , , , ,