#infowelfarebs – Spese mediche, solo se tracciabili sono detraibili

Solo con pagamenti tracciabili (bancomat, carte di credito, assegni, bonifici) sarà possibile usufruire delle detrazioni fiscali sulle spese mediche. Dal primo di gennaio chi vuole potrà comunque continuare a pagare in contante, ma non potrà pretendete il risparmio fiscale delle detrazioni.

La disposizione ha chiara finalità antievasione. L’obbligo del pagamento tracciato delle più importanti spese che danno diritto alle detrazioni IRPEF costringerà i soggetti che erogano tali prestazioni ad emettere il documento giustificativo fiscale (fattura o scontrino) per evitare di finire nella rete dei controlli fiscali.

 

 

 

Etichette: , ,