Sanità, se non si può rispettare una prenotazione occorre disdirla

Hai prenotato una visita e non puoi presentarti? Ricordati di cancellare l’appuntamento! È il messaggio della campagna promossa dall’Asst del Garda per consentire una migliore organizzazione del lavoro dei propri ambulatori.

Annullare una prenotazione a cui non ci si può presentare libera infatti un posto a favore di chi è in attesa di una visita o di un esame.

 

Ciò che viene sollecitato – commenta Maria Rosa Loda, che nella Segreteria provinciale della Cisl ha la delega per il welfare – è un piccolissimo impegno che diventa però un grande segno di civiltà. Se tutti facciamo la nostra parte il servizio sanitario nazionale funziona meglio e potrebbero essere ridotti i tempi di attesa di cui tanto ci lamentiamo“.

 

COSA FARE

Le modalità per disdire l’appuntamento – cosa che va fatta almeno 3 giorni lavorativi prima della data prevista – sono innumerevoli:

  • Call Center Regionale: numero verde 800.638.638 (da telefono fisso) oppure 02.999599 (da cellulare a pagamento secondo la propria tariffa)
  • Centro Unico Prenotazione: telefono 030.9037555
  • sportelli Accettazione/Cassa
  • mail a: disdici@asst-garda.it
  • SMS al n. 334.6614859
  • on line tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico, il portale “Prenota Salute”, l’App Salutile messi a disposizione da Regione Lombardia

 

DISATTENDERE UNA PRENOTAZIONE
COMPORTA IL PAGAMENTO DI UNA SANZIONE

Il rischio a cui va incontro chi non non si presenta ad un appuntamento è quello di una sanzione di importo pari alla quota del ticket della prestazione non eseguita, oltre alle spese di gestione della pratica.

 

Etichette: , ,