Luigino Grazioli, sempre pronto a dare una mano

Luigino Grazioli non ha potuto ritirare personalmente il Premio Panzera 2019 che la Fnp Cisl bresciana gli ha assegnato. Un piccolo problema lo ha costretto a qualche giorno d’ospedale. Il segretario provinciale della Cisl, Alberto Pluda, ha affidato il riconoscimento alla figlia e alla nipote (nella foto qui sotto).

Luigino è stato con la Fnp un pioniere delle esperienze di animazione sindacale nei quartieri della città rivolte ad anziani e pensionati. E a questo impegno ha affiancato una disponibilità generosa e costante nel supporto organizzativo e di piccola manutenzione nella sede della CISL di Brescia.

 

 

 

 

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511