Al via le domande per la disoccupazione agricola

Da oggi è possibile presentare le domande per il pagamento della disoccupazione agricola. Fai Cisl, la categoria dei lavoratori dell’agroalimentare, assisterà gli interessati per ogni necessità essendo abilitata all’inoltro on line delle domande all’INPS. Da quest’anno, infatti,  il modulo cartaceo non verrà più accettato.

Può richiedere l’indennità di disoccupazione agricola chi ha lavorato almeno 102 giornate in agricoltura nel biennio 2018 – 2019.

Per dare corso alla richiesta basta che il lavoratore si presenti in uno qualsiasi dei 21 sportelli Fai Cisl Brescia nei diversi punti della provincia (QUI l’elenco, indirizzi, orari e numeri telefonici), con:

  • carta d’identità
  • buste paga
  • IBAN
  • tessera sanitaria

In caso di assegni famigliari occorrerà anche la copia dello stato di famiglia e il CUD oppure il 730/UNICO per i redditi relativi al 2017- 2018 del nucleo famigliare ;

Per i lavoratori extracomunitari è richiesta la copia del permesso di soggiorno.

 

Etichette: nessuna etichetta