Bcc Brescia, in 290 votano per i RLS: la prima volta dopo vent’anni

I dipendenti della BCC di Brescia, la Banca di Credito Cooperativo, hanno votato ieri per il rinnovo dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Dei 351 lavoratori presenti in azienda hanno votato in 290. Al termine dello scrutinio sono risultati eletti: Francesco Alberti , Riccardo Ghisi e Anna Siddi .

Un passaggio importante – sottolinea Andrea Di Noia, segretario generale First Cisl Brescia – perchè dopo un lungo periodo in cui gli RLS delle 7 Bcc bresciane venivano nominati direttamente dalle organizzazioni sindacali  (l’ultima elezione risale al 1996), ieri i lavoratori hanno potuto scegliere democraticamente i loro Rappresentanti. Un percorso in cui First Cisl si farà parte attiva per assicurare un processo elettivo in tutte le realtà provinciali”.

Etichette: nessuna etichetta