Videosorveglianza nei luoghi di lavoro. #LaSentenza 2-2019

La Corte Europea è stata chiamata a pronunciarsi sul ricorso di cinque cassiere di un supermercato spagnolo licenziate dopo essere state riprese a rubare merci: chiedevano di essere reintegrate al lavoro perché secondo loro era mancata l’informazione sulla presenza della videosorveglianza e dunque c’era stata una violazione della privacy.

Etichette: , ,