Il CAF CISL cerca operatori per la prossima campagna fiscale

Sono davvero tanti i bresciani che scelgono il CAF della CISL bresciana per presentare la dichiarazione dei redditi: quest’anno sono stati più di 60.000. Un successo che non si improvvisa: chi si rivolge al CAF CISL trova un servizio professionale ed efficiente, assicurato da gruppo di operatori selezionati dopo un apposito corso di formazione e di aggiornamento.
Questo avviene, ovviamente, con largo anticipo sull’avvio vero e proprio della campagna fiscale. E si comincia sempre tra fine ottobre e inizio novembre con la raccolta delle domande di coloro che vogliono mettersi alla prova per far parte della futura squadra del servizio fiscale della CISL.

 

QUALI SONO I REQUISITI RICHIESTI?

La ricerca è rivolta a persone motivate, con spirito di gruppo, voglia di collaborazione e una spiccata capacità ad interagire con il pubblico. Requisiti indispensabili: diploma di scuola superiore; familiarità con l’utilizzo dei principali strumenti informatici; buone capacità dialettiche e di relazione interpersonale; disponibilità a spostarsi all’interno del territorio della nostra provincia.

 

CHI PUO’ CANDIDARSI?

Possono presentare domanda di partecipazione al corso persone prive di occupazione, disoccupati oppure occupati a tempo parziale con contratto di massimo 20 ore settimanali; l’opportunità di lavoro al CAF CISL non è aperta alle candidature dei pensionati.

 

QUAL È LA SCADENZA?

Le candidature vanno presentate online entro lunedì 11 novembre dal sito www.cafcisl.it > Chi siamo > Lavora con noi >  Provincia Brescia “Corso campagna fiscale 2020”.

 

COME SARÀ IL CORSO?

Il corso è gratuito, prevede 136 ore di lezioni di teoria e pratica su computer e si svolgerà all’inizio del prossimo anno. Le verifiche finali stabiliranno l’organico degli operatori stagionali del CAF CISL che verranno assunti con un contratto di lavoro trimestrale

 

 

Etichette: ,