Borse di studio Fim Cisl per i figli degli iscritti

Quattro borse di studio per i figli dei propri iscritti che nello scorso anno scolastico si sono distinti negli studi. L’iniziativa è della Fim Cisl provinciale ed è legata alla memoria di due figure significative dell’organizzazione sindacale, Luciano Angeli e Paolo Rovetta.

Potranno presentare la loro candidatura i figli di lavoratori iscritti continuativamente alla Fim Cisl Brescia da almeno 7 anni e un reddito Isee pari o inferiore a 25.000 euro.

Per le elementari la valutazione richiesta è “ottimo” (borsa di studio di 150 euro), per gli altri ordini della scuola dell’obbligo la media del 10 (150 euro per la scuola media, 300 per le superiori), per gli studi universitari la media dei 28 trentesimi (borsa di studio di 400 euro).

La Borsa di studio è assegnata una sola volta per grado scolastico.

Il modulo per presentare la domanda è scaricabile QUI (oppure può essere ritirato negli uffici dei metalmeccanici della Cisl in via Altipiano d’Asiago 3 a Brescia) ed una volta compilato va spedito alla Fim per posta con una raccomandata con ricevuta di ritorno oppure attraverso la PEC all’indirizzo fim@pec.cislbrescia.it

La domanda dovrà essere consegnata entro e non oltre la data del 30 novembre 2019.

Etichette: , ,