Sanità privata, sospeso lo sciopero di venerdì

Riparte la trattativa per il rinnovo del contratto per i lavoratori della Sanità privata che lo attendono da 13 anni. Un risultato importante, frutto della mobilitazione messa in atto da diversi mesi dalle organizzazioni sindacali. Una novità alla luce della quale Cisl Fp, Fp Cgil e Uil Fpl hanno deciso di sospendere lo sciopero programmato per il 20 settembre.

Lo hanno comunicato al termine dell’incontro avvenuto oggi al ministero della Salute che ha portato al tavolo di confronto con i sindacati la Conferenza delle Regioni, le delegazioni di Aris e Aiop.

Abbiamo preso atto della volontà delle parti datoriali di riprendere le trattative – si legge in una nota sindacale – con un incontro che si terrà domani che avrà al centro il tema della valutazione delle disponibilità economiche utili alla sottoscrizione del contratto nazionale e la definizione del calendario di successivi incontri. Lo sciopero è dunque sospeso; rimane confermato lo stato di agitazione e le mobilitazioni già concordate sui territori al fine di sostenere tavolo e vertenza nazionale”.

Etichette: , , , ,