Pagamento elettronico? Fisco amico. Newsletter 80-2019

C’è un passaggio rimasto un po’ dietro le quinte, nel programma del nuovo Governo, nella parte relativa alla lotta all’evasione fiscale. Da realizzare, certamente, con l’inasprimento delle pene per i grandi evasori, ma anche “rendendo quanto più possibile trasparenti le transazioni commerciali”. In altre parole: meglio i pagamenti elettronici che quelli in contanti, magari incentivandoli con dei bonus fiscali.

Etichette: ,