Conceria Faglia, intesa per gli incentivi alla mobilità

Un accordo sindacale che evita la fine traumatica di questa vicenda industriale. Ad affermarlo è la Femca Cisl provinciale che nelle ultime settimane ha accompagnato passo passo la vertenza dei 16 lavoratori della Conceria Faglia di Torbole Casaglia dopo l’annuncio della proprietà di voler interrompere l’attività.

L’intesa, raggiunta al termine di un delicato confronto, definisce gli incentivo all’esodo che l’azienda riconoscerà ai lavoratori e fissa al 31 ottobre la chiusura di tutte le procedure di mobilità.

I lavoratori, in presidio permanente da diverse settimane (foto), hanno approvato l’accordo. “Non fa mai piacere vedere un’azienda chiudere – sottolinea la Femca Cisl bresciana – ma constatata l’impossibilità di far tornare la proprietà sulle sue decisioni era decisivo assicurare ai lavoratori almeno un paracadute economico adeguato. Ci siamo riusciti e l’adesione dei lavoratori all’intesa è una conferma importante”.

Etichette: , ,