Dopo il fallimento, Saniplast riparte. Riassorbiti tutti i lavoratori

Pausa estiva anche per i 120 dipendenti della Saniplast Industry Srl (sanitari e accessori per il bagno) la nuova società che dal 23 luglio ha rilevato le tre sedi produttive della Saniplast SpA dichiarata fallita dal Tribunale di Brescia. La successiva decisione di accogliere la proposta di creazione di una nuova società ha consentito il riassorbimento  dell’intera forza lavoro degli stabilimenti di Ospitaletto, San Paolo e Verbania.

Saniplast Industry Srl fa capo sempre alla famiglia Corioni che si è impegnata a garantire agli addetti le stesse condizioni contrattuali della precedente società.

Etichette: nessuna etichetta