Migranti: ecco la verità. Newsletter 75-2019

I numeri sono molto chiari: l’anno scorso sono nati 449.000 italiani e sono morti 636.000 (secondo l’Istat). Quindi ogni anno l’Italia perde 187.000 persone. Il calcolo aritmetico non è molto difficile: senza l’immigrazione, la popolazione dell’Italia scenderebbe da 60 milioni a 50 milioni in poco più di cinque anni. Senza l’arrivo di nuove persone di età lavorativa, l’economia italiana andrebbe in crisi.

Etichette: ,