Dal 2 settembre il Labour Film Festival, quindicesima edizione

Dal 2 settembre al 4 ottobre, quindicesima edizione del Labour Film Festival, la rassegna cinematografica promossa da Cisl e Acli Lombardia con il Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni che presenta opere che hanno come argomento il lavoro e le tematiche ambientali e sociali, spesso contigue e in relazione con il lavoro stesso.

La manifestazione, una delle più importanti del suo genere in Italia, è articolata in tre sezioni: Labour.short (corti di autori che si cimentano sui temi sociali, ambientali e del lavoro con opere di breve durata fino ad un massimo di 30 minuti); Labour.doc (rassegna del documentario di maggiore impegno creativo e produttivo); Labour.film (selezione dei lungometraggi più significativi che la stagione ha proposto).

In una serata del Festival il pubblico sarà chiamato a scegliere il miglior “corto” del 2019 tra una rosa di titoli selezionati dalla direzione artistica del festival in collaborazione con Cortisonici Film Festival di Varese; verrà inoltre presentata una selezione di cortometraggi sulla sicurezza sul lavoro realizzati dagli studenti delle scuole di Udine a cura di ASUIUD e Mediateca Mario Quargnolo del Visionario.

Nella foto un’immagine di scena del film “Beate” di Samad Zarmandili; il regista interverrà al Festival il 26 settembre per presentare la sua opera.

 

 

Etichette: , , ,