La “cena di comunità” di Borgo Trento trova casa in Cisl. I volti della festa

“Nonostante la pioggia siamo riusciti a salvare la Cena di Quartiere. Un ringraziamento speciale alla Cisl per averci ospitato. La rete che si è attivata in questa circostanza per non vanificare l’evento è la prova che uniti si può fare tutto, per il bene comune!”. E’ il testo di un post pubblicato nella pagina Facebook del Consiglio di Quartiere Borgo Trento.

Sabato pomeriggio, infatti, la sede provinciale di via Altipiano d’Asiago ha aperto le porte al suo Quartiere consentendo ad oltre 120 persone che si erano prenotate di trascorrere una bella serata conviviale. A fare gli onori di casa c’era Maria Rosa Loda della Segreteria provinciale. “Una splendida occasione di socializzazione”, ha scritto sul suo profilo personale la presidente del Consiglio di Quartiere, Beatrice Nardo, ringraziando anche il Comune rappresentato alla festa dall’Assessore alla Partecipazione Alessandro Cantoni.

 

Etichette: ,