Al Musil il “concorso Gavioli” per film sul mondo del lavoro

Si avvicina la scadenza per la partecipazione al concorso su film e cortometraggi dedicati al mondo del lavoro e alle sue trasformazioni: tutti i materiali (QUI il bando di concorso) devono essere inviati entro venerdì 31 luglio al Museo dell’Industria e del Lavoro di Brescia.

Il concorso, intitolato a Roberto Gavioli – regista scomparso nel 2007 che donò al Musil l’archivio della Gamma Film, casa di produzione cinematografica fondata con il fratello – mette anche quest’anno l’accento sulle problematiche della salute e sicurezza sul lavoro con un premio dedicato.

Ad esaminare le opere sarà una giuria presieduta da Gian Piero Brunetta, critico cinematografico e storico del cinema italiano. Il Premio Gavioli è forse l’unico concorso cinematografico dedicato specificatamente all’industria e la lavoro.

Etichette: , , , , ,