La passione per l’arte di Pillitteri. Una mostra promossa da Cisl e AAB

Tutti sanno di Melino Pillitteri sindacalista, dirigente locale, regionale e nazionale della Cisl. Pochi sanno della sua passione per l’arte che nel corso della sua vita l’ha portato a collezionare un gran numero di opere di artisti del Novecento. Oggi, a quasi un anno dalla scomparsa di Melino Pillitteri, avvenuta il 9 ottobre del 2018 all’età di 89 anni, l’Associazione Artisti Bresciani e la Cisl provinciale vogliono ricordarne la figura a partire da questo aspetto poco noto della sua personalità.

 

Sabato 29 giugno (AAB, Vicolo delle Stelle 4, ore 18) si inaugura la mostra “La collezione di Melino Pillitteri – L’inclinazione per l’arte di un sindacalista, lo specchio di un’epoca”.

 

 

Quella di Pillitteri, si legge nelle presentazione del catalogo firmata dal segretario provinciale della Cisl Alberto Pluda e dal presidente dell’AAB Massino Tedeschi, è “una passione maturata nel tempo, coltivata con gusto e sagacia, accresciuta dalla frequentazione (in qualche caso dalla profonda amicizia) con singoli artisti. Sottoposta al vaglio dello storico e critico d’arte Paolo Bolpagni, la raccolta di opere è risultata meritevole di una mostra per due motivi distinti ma ugualmente significativi: anzitutto la “collezione Pillitteri” è l’emblema e lo specchio di un collezionismo diffuso a Brescia, parsimonioso nei mezzi ma capace di cogliere e valorizzare l’arte del secondo Novecento in base a profonde sintonie e precise scelte di campo; in secondo luogo la raccolta di opere d’arte di cui Pillitteri si circondò aiuta a cogliere la ricchezza culturale, la finezza intellettuale, il gusto spiccato che rendevano così peculiare la personalità di un uomo che per un quarantennio è stato ai vertici della Cisl provinciale, regionale e nazionale rivestendo  incarichi di primo piano anche nel Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro”.

Dopo l’inaugurazione di fine mese la mostra – che è un autentico, sentito omaggio a Pillitteri collezionista, sindacalista e uomo –  sarà visitabile fino al 20 luglio.

 

 

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511