Turismo, accordo provinciale per i lavoratori stagionali

 È stato sottoscritto venerdì scorso tra Confesercenti e le Segreterie Provinciali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs  un accordo territoriale per la regolamentazione dei contratti a tempo determinato dei lavoratori stagionali nelle imprese del terziario, distribuzione e servizi nelle località turistiche della nostra provincia. L’intesa ha validità fino al 31 ottobre 2019.

Le aziende avranno la possibilità di riassumere lo stesso lavoratore anche per questa stagione, evitando così di disperdere le importanti competenze acquisite; i lavoratori avranno l’opportunità di avere un’occupazione più stabile, che possa ripetersi di stagione in stagione. L’intesa consente di superare alcune limitazioni poste dal cosiddetto Decreto Dignità, che rinvia proprio alla contrattazione collettiva la definizione di specifici ambiti legati al lavoro a termine a carattere stagionale.

L’accordo potrà essere applicato esclusivamente alle aziende che rientrano nella sfera di applicazione del contrato collettivo nazionale di lavoro  del settore e che lo applicano integralmente.

Confesercenti, Filcams, Fisascat e Uiltucs  torneranno ad incontrarsi entro il 30 settembre per valutare l’andamento della stagione, ai fini di un’eventuale proroga per l’anno successivo ed anche per valutare la stipula di un eventuale accordo per la stagione invernale.

Etichette: ,