Metalmeccanici bresciani a Milano per lo sciopero generale

E’ in corso Milano la manifestazione dello sciopero generale dei metalmeccanici. Il corteo – presenti tanti bresciani e tra loro non solo i dirigenti Fim provinciali ma anche quelli di alcune categorie dell’industria oltre che al segretario generale della Cisl bresciana Alberto Pluda con il collega di  Segreteria Paolo Reboni – è partito da Porta Venezia ed è diretto a piazza Duomo, dove interverrà Marco Bentivogli, segretario generale Fim.

 

La preparazione dello sciopero è stata accompagnata da tantissime assemblee in tutti i luoghi di lavoro in cui sono state discusse e spiegate le tante preoccupazioni del settore.

Gli investimenti industriali stanno rallentando, l’industria manifatturiera frena e tantissime aziende continuano a soffrire. 160 tavoli di crisi aperti al Ministero dello Sviluppo Economico , a gennaio erano 138 e il numero dei lavoratori che rischiano di perdere il lavoro, a seconda della piega che prenderanno le vertenze, va dagli 80.000 ai 280.000.

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511