Sanità privata, sciopero regionale e presidio ad Assolombarda

Martedì 18 giugno, per l’intera giornata o turno di lavoro,  le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata in Lombardia saranno in sciopero. Un’agitazione regionale proclamata da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl Lombardia (programmata in origine il 5 giugno, spostata al 18 per una contestazione burocratica della Commissione di Garanzia per il diritto allo sciopero).

All’origine della mobilitazione l’intollerabile e perdurante stallo delle trattative con Aiop e Aris per rinnovare il contratto nazionale dei 300mila lavoratori e lavoratrici della sanità privata, di cui oltre 50mila in Lombardia.

Dalle 9.30 alle 13.30 lavoratori e sindacati saranno in presidio davanti alla sede di Assolombarda, in via Pantano 9 a Milano.

Etichette: , , ,