Per un nuovo contratto sociale tra istituzioni, lavoratori e aziende

Un nuovo contratto sociale tra lavoratori, governo e imprese per cambiare le regole dell’economia globale. La Confederazione sindacale internazionale – il cui acronimo inglese è ITUC, International Trade Union Confederation – lancia la proposta in vista dell’incontro che il prossimo giugno a Ginevra riunirà Governi, rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro per il centenario dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro. “E’ un’occasione unica – scrive la Confederazione sindacale internazionale – per stabilire regole affinché l’economia globale funzioni a beneficio dei cittadini.

L’appello dell’ITUC – Tell the ILO we need a New Social Contract that guarantees a fair deal for all working people – Diciamo all’ILO che abbiamo bisogno di un nuovo contratto sociale che garantisca un trattamento equo per tutti i lavoratori – è oggetto di una campagna on line alla quale si può aderire cliccando QUI.

Cisl Lombardia lo ha fatto e invita tutti ad aderire e sostenere l’iniziativa.

 

 

Etichette: , ,