Anziani, fragilità sociale che ha bisogno di politiche di sostegno

E’ Bresciaoggi a dare conto questa mattina dell’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio nell’Auditorium della Cisl di Brescia sull’invecchiamento demografico e i crescenti bisogni assistenziali della condizione anziana. “L’Italia sta invecchiando, servono interventi puntuali”, titola il quotidiano di via Eritrea, sintetizzando nel sommario il messaggio dei due relatori: Marco Trentini, responsabile dell’Ufficio Statistica del Comune di Brescia, ha affermato che siamo in presenza di “cambiamenti sì graduali ma da non sottovalutare“, mentre il geriatra Angelo Bianchetti ha ricordato che “a Brescia il 46% degli anziani vive in famiglia ma non pochi sono esposti dalla solitudine a maggiori rischi“.

Quello di ieri è stato il primo incontro di un ciclo intitolato “La sfida della non autosufficienza” per approfondire scenari, bisogni e servizi legati a questa realtà.

Etichette: nessuna etichetta