Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

La Cisl di Brescia ricorda Maresco Ballini, allievo di don Milani
TORNA INDIETRO

La Cisl di Brescia ricorda Maresco Ballini, allievo di don Milani

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 27 Dicembre 2018

Maresco Ballini, 86 anni, uno dei primi allievi della scuola popolare di don Lorenzo Milani a Calenzano, è morto il giorno di Natale. Dopo gli anni con il Priore di Barbiana lavorò in fabbrica e si impegnò nella Cisl e divenne segretario nazionale della Filta, la Federazione dei lavoratori del tessile. Promotore della Fondazione Don Milani, Maresco ha accolto e accompagnato a Calenzano a Brabiana centinaia e centinaia di gruppi. Tra questi anche quello della Cisl di Brescia, nel 2006, nel 2007 e nel 2011.

 

 

 

Il quotidiano più diffuso in Toscana, La Nazione, ha scritto della scomparsa dell’allievo di don Milani mettendo a commento dell’articolo proprio la foto di Ballini con alcuni dirigenti della Cisl di Brescia. Da destra: Enzo Torri, Maresco Ballini, Giuseppe Marchi, Renato Zaltieri.