Perchè lo “spread” fa male a tutti. Newsletter 117-2018

Che cosa cambia per tutti noi se cresce lo spread? Quando si amplia troppo la distanza tra i rendimenti dei nostri titoli di Stato e quelli degli omologhi tedeschi, considerati i più affidabili, è come se tempestasse su tutti i settori dell’economia. Alcuni danni si vedono subito, altri a distanza di tempo.

Etichette: