Medtronic, rilanciati gli incentivi per la ricollocazione dei lavoratori

Davide Comaglio e Angelica ZamboniPresentato questa mattina in una conferenza stampa in Provincia (nella foto il consigliere delegato Davide Comaglio e la coordinatrice dei Centri per l’impiego Angelica Zamboni) il nuovo bando per le assunzioni incentivate dei lavoratori Medtronic Invatec nel tessuto occupazionale bresciano.

Si tratta in realtà della proroga del bando dell’anno scorso con cui erano stati stanziati 450mila euro ma rimasto praticamente inutilizzato. Il finanziamento è di 434.000 euro (234mila da parte della Provincia e 200mila dall’azienda) per incentivare la ricollocazione dei dipendenti interessati dalla procedura di licenziamento collettivo avviata negli stabilimenti della multinazionale a Roncadelle e Torbole Casaglia.

PER LE AZIENDE

Il bando conferma alle aziende l’incentivo di 8.000 euro a persona per le assunzioni a tempo indeterminato e introduce un incentivo di 5.000 euro a persona per assunzioni per un periodo di 12 mesi, di 2.500 euro per un periodo di sei mesi

PER I LAVORATORI

Altra novità sarà l’indennità di partecipazione di 2.000 euro assicurata direttamente ai lavoratori che rientreranno nel piano

Il bando rimarrà aperto fino al 30 giugno 2019.

Etichette: , , , , ,