Medtronic, il Ministero parla di passi in avanti per la reindustrializzazione

“Si è svolto oggi al Ministero dello Sviluppo economico il tavolo sulla vicenda Medtronic Invatec a cui hanno partecipato i rappresentanti dell’azienda e le organizzazioni sindacali”. A darne notizia è lo stesso Ministero con un proprio comunicato.

Nel corso dell’incontro presieduto dal Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial – scrive il Ministero – si sono registrati dei passi in avanti da parte dell’azienda in merito all’avvio delle valutazioni propedeutiche alla reindustrializzazione degli stabilimenti bresciani. A tal riguardo l’azienda, come stabilito nel precedente incontro del 12 luglio, ha garantito la possibilità di valutare anche profili aziendali operanti nel settore del biomedicale e del cardiovascolare”.

 

LA NOTA SINDACALE

Il Ministero ha sollecitato un ulteriore incontro nel più breve tempo possibile – si legge inoltre in una nota di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec – nel quale monitorare le effettive manifestazioni di interesse. In assemblea dettaglieremo il dibattito avvenuto che riteniamo comunque positivo“.

 

Etichette: , , , , ,