Nasce #infowelfarebs, strumento di informazione e di approfondimento

I tre giorni di congedo mensili, a disposizione dei lavoratori che prestano assistenza a familiari disabili possono essere fruiti anche di domenica e di notte se rientranti in turni di lavoro. Inoltre, se il turno è notturno e la prestazione si svolge a cavallo di due giorni, il permesso è comunque considerato per un giorno solo. E’ uno degli importanti chiarimenti forniti dall’INPS sull’applicazione della Legge 104

Oltre al caso di turni di lavoro notturno e festivi, i chiarimenti dell’Istituto di previdenza riguardano inoltre il riproporzionamento giornaliero dei permessi in caso di rapporto di lavoro part-time, la frazionabilità in ore dei permessi nel part time e il cumulo tra permessi e congedo straordinario.

Se ne occupa in dettaglio il primo numero di #infowelfarebs della Cisl di Brescia. Per scaricare il pdf del documento basta cliccare sul link sottostante.

 

 

L’archivio di #infowelfarebs sarà sempre accessibile dal banner in home page che richiama con un particolare dell’immagine della testata.

 

 

Etichette: nessuna etichetta