Vigili del fuoco verso lo sciopero

“Ora organizzeremo lo sciopero e chiederemo solidarietà ai colleghi delle altre province lombarde. Facciamo appello ai politici bresciani per un’opera di supporto, visto che avevano promesso impegno sul tema”. Sono parole di Renato D’Angerio, caposquadra dei Vigili del fuoco di Brescia e delegato della Fns Cisl, riportate dal Giornale di Brescia che questa mattina torna sulla grave carenza di organico del Comando provinciale che mette a rischio la sicurezza dei cittadini.

Porta una grossa dose di delusione per Brescia – scrive il quotidiano – la lista definitiva del concorso nazionale per i Vigili del fuoco capisquadra. Solo 13 le assegnazioni al Comando provinciale (7 dei quali, peraltro, già presenti come Vigili del fuoco coordinatori) a fronte dei 49 promessi dal bando di concorso.

Etichette: nessuna etichetta