Angela Cremaschini eletta alla guida della Cisl Fp provinciale

48 anni, infermiera, dipendente dell’ATS di Brescia, impegnata a tempo pieno nel sindacato dal 2012, Angela Cremaschini è da oggi il nuovo segretario generale della Cisl Funzione Pubblica. L’hanno eletta nel pomeriggio i delegati del Consiglio generale della categoria, la quarta per numero di iscritti (5.845) tra quelle del sindacato di via Altipiano d’Asiago. A passarle il testimone è Diego Zorzi che ha guidato la Cisl Fp di Brescia negli ultimi due anni e che si è dimesso per il raggiungimento dei requisiti pensionistici.

UN SINDACATO DI PROSSIMITA’
COME RISPOSTA AI RISCHI DELL’INDIVIDUALISMO

Prendendo la parola subito dopo l’elezione, Angela Cremaschini ha ringraziato per la fiducia affermando che insieme ai colleghi Gianmarco Pollini e Marcello Marroccoli che l’affiancheranno in Segreteria, intende rafforzare contenuti e organizzazione del sindacato di prossimità, indicato dal Congresso come uno degli impegni primari. “Per noi – ha detto il nuovo segretario della Cisl Funzione Pubblica provinciale – la cosa più importante è il rapporto con i lavoratori, il contrasto all’individualismo, il contributo alla ricostruzione di una coscienza collettiva capace di andare oltre le convenienze dei singoli”.

PRESENTI I VERTICI REGIONALI E NAZIONALI DELLA CATEGORIA

Alla riunione del Consiglio generale della Cisl Funzione Pubblica hanno preso parte anche il segretario regionale Franco Berardi – che Angela Cremaschini ha voluto ringraziare in modo particolare per averla coinvolta nell’impegno sindacale – e il segretario nazionale Maurizio Petriccioli.

I NUMERI DELLA FUNZIONE PUBBLICA A BRESCIA E PROVINCIA

A Brescia i lavoratori della Funzione Pubblica (sanità pubblica privata, Comuni, dipendenti statali e regionali, enti pubblici non economici e strutture dedicate all’assistenza di minori, anziani e disabili) sono oltre 27.000

Etichette: nessuna etichetta