Farmaci generici ok, lotta agli sprechi. Intesa tra consumatori e Federfarma

Dieci associazioni, tra le quali c’è Adiconsum, hanno firmato un “protocollo d’intesa” con Federfarma per promuovere un ampio ventaglio di interventi a favore dei consumatori: corretto utilizzo dei farmaci; lotta allo spreco; trasparenza; promozione dei farmaci equivalenti; lotta alla contraffazione e vendite on line; corretta formazione del prezzo dei farmaci.

L’obiettivo del Protocollo è quello di promuovere progetti di collaborazione tra consumatori e farmacie sulla base di quanto contenuto nel Manifesto per la Sostenibilità Consumeristica, una carta d’impegni che indica alcuni obiettivi  legati all’Agenda Onu 2030, che prevedono una serie di assunzioni di responsabilità da parte delle Associazioni Consumatori e delle imprese. Il Manifesto prevede anche l’impegno delle Associazioni Consumatori e di Federfarma di contenere i contenziosi e, nel caso si verifichino, di comporli bonariamente in via extragiudiziale.

Per Adiconsum, l’accordo sottoscritto con Federfarma è di fondamentale importanza per i Consumatori e per il sistema Paese: per i Consumatori, perché la spesa dei farmaci rappresenta una voce pesante del bilancio familiare, che va monitorata per consentire a tutti di esercitare il diritto alla salute, evitando inutili sprechi; per il sistema Paese, perché possiamo orientare la spesa farmaceutica secondo criteri di sostenibilità, rendendola più efficiente.

Etichette: nessuna etichetta