Al Caf Cisl oltre 1500 modelli F24 da ritirare per l’acconto IMU/TASI
TORNA INDIETRO

Al Caf Cisl oltre 1500 modelli F24 da ritirare per l’acconto IMU/TASI

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Giugno 2018

I cittadini che nel 2017 hanno utilizzato il Caf Cisl – a Brescia o nelle sedi e recapiti presenti sul territorio – per il calcolo di IMU e TASI, possono ritirare i modelli F24 predisposti per il versamento sia dell’acconto (che va fatto entro il 18 giugno) che del saldo (entro il 17 dicembre). “Una novità – spiega Tiziana Fortunali, responsabile del servizio fiscale della Cisl provinciale – per evitare ai contribuenti di dover tornare successivamente, sempre che  non siano intervenute variazioni ad imporre il ricalcolo. Ad oggi delle 2.300 pratiche IMU fatte dal Caf Cisl lo scorso anno, sono stati ritirati 1.100 F24; delle 1.300 pratiche per la TASI sono stati ritirati 600 F24″.

Il Caf Cisl in via Altipiano d’Asiago 3 a Brescia attende dunque in quest’ultima settimana prima della scadenza ancora molti cittadini; gli sportelli sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18; il mercoledì dalle 8,30 alle 18; il sabato dalle 8,30 alle 11,30.