Occupazione, a Brescia in 405.000 al lavoro, +2,8% rispetto al 2016

Brescia è la quinta provincia italiana per numero di lavoratori occupati. Lo si desume in una documentata elaborazione della Camera di Commercio di Milano [Lavoro, in Italia, 17 milioni di addetti]. I dati sono quelli disponibili al 31 dicembre 2017. Nella nostra provincia gli occupati sono 405.000, con un aumento di oltre 11.300 lavoratori (+2,9%) rispetto al 2016. Complessivamente in Lombardia la crescita degli occupati è stata del 5,8%; a livello nazionale ha segnato un +2,8%.

Nella classifica delle province con il maggior numero di lavoratori al primo postio c’è Milano (2,1 milioni di addetti), seguita da Roma (1,5 milioni), Torino (740 mila) e Napoli (559 mila); al quinto posto Brescia.

In generale è il settore manifatturiero a mostrare più lavoratori (979 mila a livello regionale, 3,7 in ambito nazionale), seguito dal commercio (722 mila in Lombardia e 3,3 milioni di dipendenti). In Lombardia il terzo settore è quello dei servizi alle imprese (503 mila), in Italia quello dei servizi di alloggio e alla ristorazione (1,6 milioni).

Etichette: nessuna etichetta