Si è spenta a Castrezzato Dolores Frialdi, Nel 2013 aveva ricevuto il Premio Panzera
TORNA INDIETRO

Si è spenta a Castrezzato Dolores Frialdi, Nel 2013 aveva ricevuto il Premio Panzera

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Marzo 2018

Dolores Frialdi, Premio Panzera 2013

Il quotidiani locali danno riportano oggi la notizia della morte di Dolores Frialdi, pensionata di Castrezzato spentasi a 78 anni.  Nel 2013 aveva ricevuto il Premio Panzera,  riconoscimento con il quale ogni anno la Fnp Cisl bresciana sottolinea l’impegno di figure che hanno saputo mettersi al servizio della collettività in generale e dei lavoratori in modo particolare.

Riproponiamo qui di seguito la sua storia di lavoro, di sindacato e di impegno sociale attraverso le note che accompagnarono cinque anni fa la consegna del Premio Panzera, quando Dolores era a capo della Lega locale dei Pensionati Cisl.

Nata a Castrezzato il 13 aprile 1939 , figlia unica in una famiglia dove le possibilità economiche non
erano floride, cominciò ad imparare un mestiere in un laboratorio artigianale del tessile (“per tre anni ho percorso ogni giorno 20 chilometri in bicicletta, senza percepire alcun compenso”). A ventotto anni, grazie all’aiuto economico della nonna, iniziò in proprio l’attività di magliaia;  successivamente venne assunta alla “Domina”, una delle prime grandi aziende del tessile della Bassa Bresciana con il compito di addestrare le ragazze per il rimaglio dei tessuti. Comincia ad interessarsi alle problematiche del mondo operaio e ai relativi diritti e doveri. Dal 1967 a tutto il 1995 ha fatto parte del consiglio di fabbrica e del direttivo provinciale della categoria dei tessili della Cisl. Il suo impegno non si fermava alla sfera lavorativa ma continuava nelle attività parrocchiali, sia come catechista che come responsabile della diffusione della stampa cattolica e della biblioteca. Dopo il pensionamento ha collaborato attivamente con il Patronato Inas Cisl continuando ad essere un punto di riferimento per la sua comunità.